«

»

Mag 05

Yaxchilán

Yaxchilán

Immagine 1 di 34

Yaxchilán

 

 

 

Yaxchilán (Pietre Verdi in lingua maya) è un importante sito archeologico maya situato in Messico, nello stato del Chiapas sulle rive del fiume Usumacinta. È anche chiamato talvolta Menché o Lorillard.

Il nome antico della città era molto probabilmente Pa’ Chan e fu uno dei maggiori centri della civiltà maya durante tutto il periodo classico. Per lungo tempo fu la potenza dominante lungo il fiume Usumacinta.

Come sembrano indicare numerosi glifi decifrati, Yaxchilán dominava, durante il suo periodo di maggior splendore, molte località dei dintorni, tra le quali Bonampak. I più importanti sovrani della città furono Scudo Giaguaro (647-742, re dal 681) e Uccello Giaguaro (709-786, re dal 752), i quali esercitarono grande influenza su tutta l’area.

Come tutte le città dell’area centrale, anche Yaxchilán fu abbandonata nel IX secolo d.C. per motivi non ancora chiariti.

Edwin Rockstroh fu il primo che nel 1881 giunse a Yaxchilán dal Guatemala; la località venne riscoperta l’anno successivo dall’inglese Alfred Maudslay, che la battezzò Menché (albero verde in lingua maya). Con il permesso del governo del Guatemala, sotto il cui controllo si trovava a quel tempo la zona, Maudslay fece portare a Londra sette architravi, che attualmente sono esposti al British Museum.

 

 

Per maggiori Informazioni Visitate la fonte Qui

 

 

 

Lascia un commento