«

»

Apr 30

Foresta di Bambù Arashiyama

Foresta di Bambù Arashiyama

Immagine 1 di 31

Foresta di Bambù Arashiyama

 

 

 

Nel incantevole quartiere di Arashiyama, la zona ovest di Kyoto, si trova uno degli spettacoli naturali più pittoreschi della città: la foresta di bambù di Sagano.

Durante il periodo Heian (794-1192), Arashiyama fu la destinazione preferita dalla corte imperiale per quanto riguardava le passeggiate. Il paesaggio conserva tracce di quel epoca e, tutt’oggi, si può passeggiare in una foresta di Bamboo, ammirare i ciliegi in fiore in primavera o gli aceri rossi in autunno, partecipare alla festa della luna piena.

Si tratta di una passeggiata piuttosto rilassante, composta da vari sentieri circondati da un fitta vegetazione composta quasi totalmente da canne di bambù. Il fascino di questa foresta si manifesta in maniera differente durante tutto l’arco della giornata, quando il sole filtra dal fogliame creando giochi di luce spettacolari.

Soprattutto durante la stagione estiva, particolarmente calda ed umida in quel di Kyoto, una passeggiata all’ombra dei bambù è rappresenta senz’altro un’esperienza rinfrancante. Inoltre, il movimento lento oscillante delle canne insieme al silenzioso fischio del vento che gli passa attraverso sono altri elementi che rendono questo luogo ancora più pittoresco.

Il bambù della foresta di Sagano è utilizzato per la fabbricazione di diversi prodotti quali tazze, scatole, stuoie, tatami. Nei pressi della foresta sono presenti numerosi negozi di souvenir dove è possibile trovare miriadi di oggetti vari realizzati appunto utilizzando il Bamboo.

 

 

 

 

Lascia un commento