«

»

Mar 16

Dodici Apostoli

Dodici Apostoli

Immagine 1 di 55

Dodici Apostoli

 

 

I Dodici Apostoli, in inglese The Twelve Apostles, sono una serie di faraglioni di pietra calcarea al largo della costa australiana del Port Campbell National Park,servita dalla Great Ocean Road, a sud dello stato di Victoria. La loro vicinanza gli uni agli altri ha fatto del sito una popolare attrazione turistica.

La genesi dei Dodici Apostoli cominciò tra i 10 e i 20 milioni di anni fa, quando facevano ancora parte della costa rocciosa. Il distaccamento è avvenuto per opera della lenta erosione apportata dalle condizioni avverse e dalle onde dell’Oceano Meridionale. Dapprima si formarono delle grotte, poi delle arcate che cedendo diedero vita a questi faraglioni alti quasi cinquanta metri. Nel corso degli anni diversi Apostoli hanno ceduto alle forze dei venti dell’erosione: quest’ultima continua a scolpire le basi dei faraglioni con una velocità di due centimetri l’anno. Fino al 3 luglio 2005 i faraglioni erano nove, ma improvvisamente un monolite crollò nelle acque oceaniche in meno di un minuto, sotto gli occhi dei turisti increduli che scattavano foto.

 

Oggi gli Apostoli sono otto, anche se si scorgono diverse formazioni rocciose sotto il pelo dell’acqua. Nonostante il numero dei monoliti sia sempre in cambiamento, è stato adottato il soprannome di The Twelve Apostles a puri fini turistici. Fino al 1922 erano chiamati the Sow and Piglets, cioè “la scrofa e i maialini”.

 

 

 

 

Lascia un commento