«

»

Feb 27

Valle dei Re

Valle dei Re

Immagine 1 di 49

Valle dei Re

 

 

Con il nome valle dei Re si vuole indicare un’area geografica dell’Egitto, situata vicino all’antica Tebe, l’odierna Luxor, il cui accesso è a meno di 3 km dalla riva occidentale del Nilo, di rilevante importanza archeologica.

Per un periodo di quasi 500 anni, a partire dalla XVIII sino alla XX dinastia, ovvero dal 1552 a.C. al 1069 a.C. venne scelta quale sede delle sepolture dei sovrani dell’antico Egitto, quelli che proprio a partire dalla XVIII dinastia prenderanno il nome da Per-Aa, ovvero la “Grande Casa”, da cui il nostro termine di Faraoni.

La valle è conosciuta in arabo come Biban el-Moluk ovvero la valle delle “porte dei re” (dacché Bab significa “porta” e Biban ne è il suo plurale) e nelle sue tombe – sino ad oggi ne sono state rinvenute 63 – sono esclusivamente sepolti i sovrani del paese, mentre alle consorti reali ed ai principi era destinata un’altra area alquanto prossima: la cosiddetta Valle delle Regine (Ta-Set-Neferu).

Il nome ufficiale della valle nella lingua egizia era Ta-sekhet-a’at (il Grande Campo).

 

Per maggiori informazioni visitate la fonte Qui  

 

 


 

Lascia un commento