«

»

Feb 26

Riserva Tsingy

Riserva Tsingy di Bemaraha

Immagine 1 di 50

Riserva Tsingy di Bemaraha

 

 

La Riserva naturale integrale Tsingy di Bemaraha è una riserva naturale situata vicino alla costa occidentale del Madagascar.

La attuale riserva naturale integrale copre una superficie di 853 km², caratterizzata dalla presenza degli tsingy, caratteristiche formazioni rocciose calcaree di origine carsica, dall’aspetto a guglia, tra le quali scorre il fiume Manambolo.

Nella riserva sono state censite 430 diverse specie botaniche, 85% delle quali endemiche.

La vegetazione dominante è rappresentata dalla foresta decidua secca. Alcune specie sono esclusive di quest’area come per esempio l’ebano del Madagascar, l’albero di fuoco e il banano selvatico . Sono presenti anche il Baobab e diverse xerofite come Aloe. Tra i mammiferi presenti nella riserva vi sono 11 specie di lemuri, alcuni facilmente osservabili. Altre specie di cui è segnalata la presenza sono il fossa , la mangusta dalla coda ad anelli, il ratto degli tsingy e il ratto di foresta rosso. Numerose le colonie di pipistrelli che trovano riparo nelle grotte della riserva.

A causa della geografia unica, delle ben conservate foreste di mangrovia, degli uccelli selvatici e della popolazione di lemuri, venne aggiunto ai patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 1990. In seguito, nel 1997, la parte meridionale dell’area protetta (666 km²) è diventata ufficialmente il Parco nazionale Tsingy di Bemaraha.

 

 

Lascia un commento